L'Appeso nei tarocchi: Il Ritorno primordiale


Molti non sanno che la lettura dei tarocchi richiede una certa esperienza nel settore e che offre dei vantaggi interessanti per il consultante che desidera avere la possibilità di accedere a dei consigli specifici. La maggior parte delle persone che vede la carta dell'appeso pensa male ma in realtà questo simbolo è benefico e significa rinascere o preannuncia un nuovo ribaltamento della propria vita.


appeso nei tarocchiPensate che secondo alcuni miti nordici, Odino era chiamato il Dio degli Impiccati, i narra, nel canto eddico dell’Havamal, che venisse sacrificato a sé stesso secondo il rito tradizionale: “Nove notti, ricordo, restai appeso, scosso dal vento all’albero, e di lancia trafitto, ed a me stesso dedicato, Odino a Odino fu immolato”.


Quindi la carta dell'appeso può essere identificata come lo spirito che cade nella materia, il glifo citato ne rappresenta un simbolo meraviglioso. La carta rappresenta una persona che si sforza di vedere la realtà al contrario per vivere in un suo mondo tranquillo.
Quindi la realtà viene vista al contrario L’Appeso-Matto è un eroe, perché sa a cosa va incontro attraversando la “Via dei Padri”, la Via del Giusto. L’inversione assiologica, la consapevolezza delle verità eterne, lo rendono folle agli occhi della gente comune e profana che nulla sa, perché dorme sonni profondi.


Come sempre dipende in che modo viene presa la carta ma state pur tranquilli che l'appeso è una figura molto importante nei tarocchi ed è pronta a farvi cambiare vita una volta per tutte, insomma, il cartomante saprà dirvi in base al consulto saprà come intraprendere la strada migliore del momento per non fare altri sbagli.


Il consulto è molto positivo quando si presenta la carta dell'appeso, basta solamente, averla girata in ottica del tutto piacevole e non sempre negativa.  

 

899.240.246

meno di 1 euro al minuto

 

Tarocchi e Cartomanzia